Il Nuovo Ticino7. Settimanale della Svizzera italiana.

L'edizione corrente

di Giancarlo Fornasier

L’auto tra piazze e mercati

Leggi l'epaper
Edizione Nr. 18 05 maggio 2017

In Ticino la primavera è anche la stagione delle auto «fra la gente», e gli appuntamenti in tutto il cantone non mancano. Dopo il Ticino Motor Expo di inizio aprile a Lugano e Auto in Primavera chiusosi lo scorso 30 aprile nei garage di Biasca, sulle strade del «salotto buono» luganese parte la 37esima edizione di Autonassa (11–14 maggio), manifestazione organizzata dai commercianti di via Nassa in collaborazione con il Gruppo Luganese di UPSA (Unione professionale svizzera dell’auto) e la Città. In mostra quasi 40 marchi e circa 170 veicoli, alcuni direttamente dal Salone di Ginevra. Auto nuove che spesso diventano anche d’occasione, un ramo quest’ultimo che non cessa di crescere: alla fine di aprile UPSA e la società Eurotax hanno diffuso i dati relativi al primo trimestre 2017, che vede una crescita a livello nazionale dei veicoli «usati» del 3,4%, con 221.169 veicoli venduti. Una cifra tre volte maggiore delle 72.769 auto nuove consegnate ai clienti (+1,1%). Sono indicatori importanti dopo il calo del 2% subìto dal settore nel 2016, con un totale di vendite che era sceso a 317.318 unità. Sempre nel 2016 la maggiore crescita è stata registrata tra le vetture ibride a benzina (+33,9%).

Seguici sui social

Le nostre rubriche