Il Nuovo Ticino7. Settimanale della Svizzera italiana.

L'edizione corrente

di Lorenzo Erroi

In due è sempre meglio

Leggi l'epaper
Edizione Nr. 21 25 May 2018

Speriamo che stiate leggendo parole obsolete. Speriamo che quando vi troverete questo numero fra le mani, il possibile fallimento del Giornale del Popolo sia stato scongiurato. Speriamo che qualcosa o qualcuno (o perfino Qualcuno, hai visto mai) abbia risolto tutto. E che le nostre parole suonino buffe e anacronistiche. Quando ci è stato proposto di collaborare su Ticino7 coi colleghi del GdP siamo stati felici, ma quel che ne è seguito ha superato le nostre aspettative. Tanto che ci riesce già difficile immaginare la vita redazionale senza di loro. Ché poi sono sempre i piccoli ricordi, quelli che ti fregano: il Claudio che si collega in videoconferenza ma ha puntato male la telecamera, e vedi solo la sua massa di capelli riccioluti e la sua immensa libreria. La Francesca che ti dà le dritte sulla prossima serie TV per le tue notti insonni, o ti segnala una perla cinematografica che ti era sfuggita. Per non parlare delle due donne misteriose – l’ineffabile signora De Viso e l’irriverente Ficcanaso – che ci mandano missive settimanali dal loro nascondiglio segreto. E poi c’è Alessandra: polso e sorriso, cervello e cuore. Tanti hanno fatto a gara per rinfacciarle le sue scelte di direzione, con la facile arroganza del senno di poi. Non se lo merita. Perché quello che ci è passato fra le mani è stato ottimo giornalismo. Con una testa e un’anima. Anche questa settimana lo troverete fra le nostre pagine, grazie alla generosa professionalità dei colleghi. Un abbraccio a tutti i giornalisti e (in)dipendenti del GdP. Con la speranza di ritrovarci al più presto.