Il Nuovo Ticino7. Settimanale della Svizzera italiana.

L'edizione corrente

di Giancarlo Fornasier

Frequentare quelli giusti

Leggi l'epaper
Edizione Nr. 10 09 March 2018

Alla fine del 2016 il quotidiano
Independent ha fatto analizzare
da alcuni esperti le risposte che gli utenti di un portale dedicato all'informazione avevano dato alla domanda Quali sono i tratti comuni delle persone molto intelligenti. Ne era uscita una guida, non scientifica, che vi proponiamo debitamente elaborata. Non vi resta che osservare chi vi circonda e crociare in caso positivo.
- Le persone intelligenti si adattano facilmente, sono flessibili, modificano i propri comportamenti per far fronte a un ambiente ostile o per cambiarlo.
- Si aprono a nuove idee e opportunità. Prendono in considerazione le opinioni altrui e sono aperte a soluzioni alternative.
- Ammettono la loro ignoranza su un argomento, perch� sanno bene che ciò che non si conosce si può apprendere (i meno intelligenti sopravvalutano le proprie capacità).
- Sono curiose e si lasciano affascinare da cose apparentemente banali e che gli altri danno per scontate.
- Gli intelligenti sono empatici e l'empatia è una componente fondamentale dell'intelligenza emotiva. Dal confronto con le emozioni degli altri imparano di più su se stessi.
- Si interrogano sul senso della vita, una ragione che spiegherebbe il motivo per cui molti di loro soffrono d'ansia.
- Possono collegare concetti apparentemente lontani e non correlati.
- Di solito non sono impulsivi...
- Ma sovente sono dei solitari.

PS: Se avete totalizzato almeno 7 crocette, davanti a voi c՝ una persona certamente intelligente. Da 3 a 6: la persona in causa è acuta, ma con qualche riserva. Meno di 3: avete mai pensato a nuove frequentazioni?